lunedì, aprile 28, 2008

Rutelli a casa

Di buono c'è - a volerci proprio trovare un buono - che il PD non sarà quel Partito Romano che rischiava di essere perdendo in tutt'Italia e vincendo a Roma.
Adesso tutti a casa, perché avete perso tutto, e male, e non ci sono più scuse.

Reazioni:

2 commenti:

  1. Beh, Rutelli mi pare essere il primo eletto al Senato in Umbria, quindi tanto a casa non è.
    A meno che non si prenda le sue responsabilità e si ritiri dalla vita politica e di partito (ahahah).

    RispondiElimina
  2. Beh, adesso non ci sono più scuse, se Veltroni ha perso per colpa di Prodi, Rutelli ha perso per colpa di Veltroni.

    Uolter in Africa, gente seria a contrastare la destra.

    RispondiElimina