giovedì, novembre 25, 2010

"Una differenza c'è"

C'è un parroco marsicano, che ha scritto una letterina semplice semplice al Cardinale Bagnasco, spigandogli (con una logica inappuntabile) che tra una puttana e Cei è più cagna la Cei. Ok, io l'ho fatta breve, lui la mette giù così (via Malvino)

Quanto ai suoi silenzi, che sembrano programmati al fine di barattarli con vantaggi corposi circa, per es., il finanziamento delle scuole cattoliche, le chiedo: che differenza c’è tra una prostituta che vende il corpo per danaro ed una chiesa che, sempre per danaro, svende l’anima? Nella mia sensibilità morale una differenza c’è: una donna povera ha comunque il diritto a vivere, mentre la chiesa, per vivere, memore delle parole del suo Maestro, deve pur saper morire.

Amen.

Reazioni:

0 comment*:

Posta un commento