martedì, agosto 31, 2010

Via col vanto

B: Un altro viaggio e la mia reputazione è rovinata.
G: Chi ha coraggio fa anche a meno della reputazione.
B: Dite delle cose scandalose voi.
G: So solo che ti stimo.
B: Questa è la tua disgrazia.
...

B: Aspetta, Mu'ammar...Mu'ammar... Se te ne vai, che sarà di me, che farò?
G: Francamente me ne infischio.
B: Voi non siete un gentil'uomo!
G: E voi non siete una signora! Oh non è un titolo di demerito... le signore non mi sono mai piaciute!
...

B: Troverò un modo per riconquistarlo, dopotutto domani è un altro governo.

2 commenti:

  1. ci sarebbe da crearci delle vignette!

    RispondiElimina
  2. Musica di vespa, giustamente...
    NF

    RispondiElimina