martedì, luglio 06, 2010

Paga e taci, somaro lombardo

“Siamo orgogliosi che Regione Lombardia sia presente da anni alla più importante manifestazione culturale, giovanile e non solo, d’Europa: il Meeting internazionale di Rimini, evento che fa registrare 800mila presenze da tutto il mondo”
Hanno insistito per fare l'Expo. Non hanno più soldi per fare l'Expo. Ogni anno pompano 234mila euro a CL per la gita al mare. Lombardi, la vostra ignavia fa piangere Alberto di Giussano nel Valhalla. Ribellatevi. Fate qualcosa, non so, un movimento, una lega, qualcosa.

7 commenti:

  1. Il Meeting è una malattia endemica gravissima, a Rimini. Te lo dico da riminese, da persona che con la peste di CL ci ha convissuto fin da quando era ragazzino, e la vedevi spandersi nelle scuole come un cancro, quando non gestiva direttamente la scuola medesima: leggi il loro liceo classico privato, dove ti insegnano che Leopardi era un poeta profondamente cattolico (non intendo dire religioso,intendo dire proprio "cattolico"). Negli ultimi venticinque anni ho visto acclamati al Meeting, in presenza o in spirito, tutti i peggiori, da Andreotti a Berlusconi a Ratzinger. Nel resto d'Italia, eccettuate in parte Bologna per le mani sull'Università e Milano, non si percepisce davvero quanto siano potenti e privi di scrupoli gli uomini di CL. Sottoscrivo il tuo titolo, Leo.

    RispondiElimina
  2. pare che funzioni tutto, in fondo.
    Ma non si sa mai
    Prova?

    RispondiElimina