domenica, maggio 30, 2010

Il nostro uomo agli Enti Inutili

Bondi di cultura si intende così tanto che il secondo esempio che gli viene in mente di ente non inutile è quel baraccone del Vittoriale.

(Può piacere e non piacere, ma è un museo. Su un poeta di cento anni fa. Se non vende abbastanza biglietti si può anche chiudere. Le opere immortali di D'Annunzio stanno sulle bancarelle a cinque euro).

(UPDATE: Il Vittoriale è stato privatizzato, tanto meglio. All'insaputa del ministro, evidentemente).

Reazioni:

1 commento:

  1. Infatti la cosa veramente comica è che lui manco lo sapeva. Tra tanti da difendere, difende il solo che non c'entrava più.

    RispondiElimina