giovedì, agosto 28, 2008

Mio! Issacar lo volevo leggere io!

Alla Rai intanto fervono i preparativi per la lettura integrale della Bibbia.
Su internet c'è la form per partecipare, beh, chi l'avrebbe detto? I mitici primi quattro capitoli del libro dei Numeri sono già andati via.

Vabbè, qui ci sono dei raccomandati, ditelo.

E se fossi stata un gay comunista from Bitonto?

Anch'io faccio i migliori auguri a Concita De Gregorio: che possa fare un buon giornale, nelle edicole come su internet, ché in Italia ce n'è tanto bisogno.

Devo confessare che la mia opinione su di lei è ancora un po' segnata da quel paginone di un anno fa in cui non riusciva a capacitarsi come una coppia di giovani con un reddito complessivo di 1000€ al mese non si precipitasse a metter su casa e far bambini.

Il suo editoriale di presentazione (via paferro) promette bene, anche se non capisco le frecciate a chi ascolta musica in cuffia (io ne ascolto) o si coltiva i pomodori nell'orto (i miei lo fanno e io me ne giovo). Ma vabbè. Il passo che veramente non sono riuscito a capire è il seguente.

Sono stata una giovane donna che ha avuto accesso al lavoro in virtù di quel che aveva imparato a fare e di quel che poteva dare: mai, nemmeno per un istante, ho pensato che a parità di condizioni la sorte sarebbe stata diversa se fossi stata uomo, fervente cattolica, ebrea o musulmana, nata a Bisceglie o a Brescia, se mi fossi sposata in chiesa o no, se avessi deciso di vivere con un uomo con una donna o con nessuno.

Cioè, in che senso "mai"? In che senso "neanche per un istante"? Cioè, seriamente? Neanche come ipotesi di scuola, voglio dire, come quando si dimostrano i teoremi per assurdo? Boh, strano.

mercoledì, agosto 27, 2008

Guardare avanti


E' un vero affare! Tu mi dai le tue due capre e io ti do il mio SUV. Così io avrò latte, e tu un pollaio!
via Petrolio

martedì, agosto 19, 2008

Metti un giorno ti attacco l'Ossezia

Da giorni rovisto nella mia testa alla ricerca di una risposta alla domanda delle domande... ma quando nel Consiglio dei Ministri georgiano il Ministro della Guerra (figurati se non ce l'hanno) ha detto "attacchiamo l'Ossezia"... cioe'... nessuno ha avuto niente da ridire??? Cose del tipo "Con quanti carrarmatini?", "Si' ma se non faccio doppio sei mi ritiro subito...", "E se poi ci riducono una pizza?"...

sabato, agosto 16, 2008

Osservatorio Scaroni/3 (le mani avanti)

"Nei prossimi mesi il prezzo del petrolio potrebbe scendere a quota 100 dollari al barile". Lo afferma l'amministratore delegato del'Eni, Paolo Scaroni in un'intervista a Milano Finanza. Una previsione, spiega il manager, che è valida "sempre che non ci siano nuove crisi internazionali".

sabato, agosto 09, 2008

Ouch! (un incontro col manganello)


Non fa male, non più di tanto. E’ stata la prima volta ieri che il mitico celerino mi ha battezzato a modo suo e oggi su indymedia, ma anche sulla Gazzetta di Modena, potete trovare una foto del mio viso colante sangue (ve la sconsiglio). Cose che capitano quando ci si oppone al solito sgombero del solito centro spazio sociale. Martire del giorno per alcuni (io che i martiri li odio), il più pirla della compagnia secondo altri. Per qualcuno ho guadagnato punti, disgraziatamente è il medico del pronto soccorso. Mi ha detto che sono 2 e ha insistito per applicarmeli personalmente.

Nella foto: una scritta dedicata ai celerini sui muri di Libera

venerdì, agosto 01, 2008