martedì, gennaio 08, 2008

il più grande sondaggio dell'umanità

In questi giorni milioni di americani sono chiamati a rispondere a questo interessante interrogativo: preferite essere rappresentati da una donna o da un negro(*)?

Ho paura che la risposta finale sarà "Preferiamo un Repubblicano, grazie", però spesso i sondaggi sono più interessanti per i quesiti che per le risposte.

(*) Ho detto "negro", esatto, già.

3 commenti:

  1. insisto: l'unico vero successo per la democrazia sarebbe il terzo mandato di bush.
    non è possibile che uno faccia danni a non finire e poi se ne vada a casa e non sia più responsabile di nulla. e quello nuovo che subentra possa impunemente dire "ma guardate che i danni li ha fatti quell'altro".
    ma chi partecipa a questo sistema non si sente preso per il culo? ma è possibile che nessuno lo dica ?

    RispondiElimina
  2. Dev'essere triste insistere tanto e continuare a non capirne un cazzo.

    (Sto parlando di Bush)

    (Ma non solo)

    RispondiElimina
  3. storie di tamarri16 gennaio 2008 22:48

    non so perché, pure io ho quest'impressione. cioè che gli americani non voteranno mai un nero o una donna.

    RispondiElimina