sabato, marzo 10, 2007

Alejandro Finisterre


Per quanto la routine, gli eventi, il lavoro, l'indolenza e tutto quello che vogliamo ci portino via dai nostri veri doveri, non era assolutamente possibile proprio non era possibile che questo piccolo blog si scordasse dell'inventore - uno tra i tanti almeno - del bigliardino. E poi anche del dirottamento aereo. E' vero che sono passati già 1 mese e 1 giorno dalla dipartita, ma più della sua morte ci interessa la sua vita.

4 commenti:

  1. oh, però nell'articolo - può anche darsi che mi sia distratto - non si parla del dirottamento aereo ...
    bel personaggio, hai fatto bene a ricordarlo

    RispondiElimina
  2. secondo me ti sei distratto caporale. se lo leggi una seconda volta vedrai che lo trovi.

    RispondiElimina
  3. Ecco, il biliardino è l'unico sport per il quale posseggo un discreto talento.

    RispondiElimina
  4. acc, dannata lettura veloce!

    RispondiElimina